Qua la zampa

Dedicato a chi ama gli animali

5 motivi per cui cani e gatti fanno bene alla salute

SALUTE

di    CHIARA BORACCHI
Vivere con cani e gatti potrebbe essere un toccasana per tutti. Qui vi raccontiamo perché.

Se non avete animali domestici perché vi fanno paura i germi o vi infastidiscono polvere e pelucchi, forse questo articolo vi farà cambiare idea. Vivere con un cane o con un gatto, infatti, potrebbe davvero risultare un toccasana per tutta la famiglia. Ecco perché:

 http://www.lifegate.it/persone/stile-di-vita/5-motivi-per-cui-cani-e-gatti-fanno-bene-alla-salute

 

Il cane zoppica: cause e rimedi

 

Foto Il cane zoppica: cause e rimedi

Proprio come gli esseri umani il cane a volte potrebbe iniziare a zoppicare per diverse cause non sempre identificabili.La maggior parte dei casi di zoppia improvvisa si risolvono da soli entro una settimana, ma alcuni potrebbero rappresentare lesioni importanti. Se il vostro animale non riesce a mettere peso su un arto, o è visibilmente deformato, consultare il veterinario immediatamente.La causa più comune di zoppia nel cane è spesso causata da una ferita. Cercate di guardare se ci sono segni visibili di ferite come sanguinamento o abrasione. Guardare da vicino per eventuali contusioni sotto il pelo.Controllare le unghie dei piedi. Anche un chiodo infilzato può causare una zoppia per un giorno o due ma il vostro cane non è in pericolo di vita e non avrà conseguenze in modo permanente.Ci sono diversi gradi di traumi, quindi se la zoppia è lieve e sembra migliorare nei primi giorni potete aspettare che guarisca del tutto. Distorsioni e stiramenti guariranno senza effetti negativi, ma la rottura del legamento probabilmente richiederà la riparazione chirurgica per ripristinare la piena mobilità del vostro cane.Se si tratta di una zoppia marcata che non migliora, dovreste recarvi dal veterinario. A maggior ragione se il cane non riesce a caricare il peso sull'arto o tocca appena la punta della zampa a terra. In questo caso la causa più probabile è che ci sia una frattura o una lesione dei tessuti molli(tendini, legamenti).Il veterinario probabilmente eseguirà delle radiografie (raggi X) per sapere se vi è un osso rotto e come deve essere trattato. Una frattura non diagnosticata in tempo potrebbe danneggiare l'arto e rendere il cane zoppo per sempre.Malattie degenerative come l'osteoartrite possono indurre il cane a zoppicare, ma non sono di solito improvvise. In genere il cane inizia a trascinare la gamba già nei mesi precedenti.Se avete un cane anziano è necessario farlo visitare dal vostro veterinario il più presto possibile in quanto c'è la seria possibilità che il cane abbia sviluppato un osteosarcoma (cancro alle ossa) ed è estremamente doloroso.
continua la lettura:  http://www.mondopets.it/articolo/il-cane-zoppica:-cause-e-rimedi-174.html

10 motivi per cui cani e gatti ci rendono la vita migliore

Avere un animale domestico è una scelta… ma ciò che è innegabile è che ci sono dei veri e propri motivi per cui cani e gatti ci rendono la vita migliore! Riduzione dello stress, aumento dell’autostima e stimolo alla comunicazione sono solo alcuni dei motivi per cui è fantastico crescere e vivere con i nostri amici a 4 zampe!

continua la lettura http://www.amicicaniegatti.it/cani-gatti-vita-migliore/

 

9 motivi per cui il vostro cane deve nuotare

cane-nuotare

1) Condivisione

Il nuoto fa bene anche ai cani, non solo agli esseri umani. Soprattutto in estate, se vivete vicino al mare o se avete una piscina, dovete approfittarne e fare in modo che il vostro cane nuoti. Se è il suo primo tuffo, dovete insegnargli alcuni trucchi basici. In questo articolo parleremo dei benefici del nuoto per il cane e degli insegnamenti preliminari per una nuotata perfetta.

2) La sicurezza è tutto

Un cane che sa nuotare, è un animale sicuro di sé e che saprà far fronte a qualsiasi difficoltà. È meglio insegnargli a nuotare fin da cucciolo: imparerà in fretta e più facilmente. Ricordate che l’acqua non piace a tutti i cani e soprattutto che, nonostante vi ci mettiate d’impegno, non tutti gli animali possono imparare a nuotare. Per esempio, i cani della razza bulldog sono strutturalmente inadatti al nuoto e, quando ci provano, non riescono a stare a galla. Per questa ragione, se avete un cane di questa razza, è meglio che usiate un salvagente onde evitare spiacevoli incidenti.

3) Aiuta a perdere peso

Quante volte avete sentito parlare di obesità canina o di cani in sovrappeso? Per evitare questi problemi di salute, oltre alle passeggiate quotidiane, ogni tanto si può portare il cane a nuotare. È un toccasana! Per fare in modo che il cane si abitui all’acqua, è meglio che stiate con lui. Non dovete mai lasciarlo solo. Le prime lezioni di nuoto sono le più divertenti. Se avete una piscina, è meglio che poco a poco entriate insieme nell’acqua. Vedrete che il cane prenderà dimestichezza con l’acqua in fretta e che si tufferà senza timore. A proposito, se non vuole entrare in acqua, non spingetelo e non schizzatelo! Se notate che gli dà fastidio, non dovete insistere. Armatevi di pazienza… ci proverete un altro giorno.

4) Migliora le salute articolare del vostro cane

Il nuoto è uno degli sport più completi e meno traumatici. Nuotare non solo farà perdere peso al vostro cane, ma migliorerà anche la salute articolare.

5) Migliora i movimenti del vostro cane

Senza dubbio, nuotare è un esercizio completo che migliora i movimenti del vostro animale. Quando i cuccioli cominciano con le prime lezioni di nuoto, vedrete che sulle prime saranno un po’ impacciati. Questo è dovuto al  fatto che il loro corpo è in un momento di sviluppo. I muscoli, le articolazioni e le ossa, arriveranno a una certa maturità ed equilibrio solo con l’età. In questo senso, i movimenti che i cani realizzano nell’acqua giovano alla salute e alla coordinazione motoria.

6) Garantisce un allenamento completo

Se cercate un esercizio che contribuisca a far crescere il vostro cane forte, sano, sicuro e felice, allora il nuoto è quello che fa per voi.

7) Favorisce la riabilitazione delle lesioni

Se il vostro cane è stato vittima di un incidente o ha riportato qualche tipo di lesione, sicuramente il vostro veterinario vi consiglierà di cominciare a fare nuoto. I miglioramenti si notano fin da subito, ovviamente i tempi di guarigione dipendono dal tipo di lesione.

8) Divertimento assicurato

Se volete divertirvi, provate con l’acqua. Una piscina, la spiaggia o un lago sono gli spazi perfetti per passare dei momenti felici con il vostro cane. Se volete essere prudenti, potete far indossare al cane un salvagente per evitare qualsiasi problema.
Cominciate poco a poco. L’animale deve familiarizzare con l’acqua. Insegnategli a nuotare in un luogo in cui la temperatura dell’acqua non sia sgradevole. Non fatelo nei climi freddi.
In acqua, camminate sempre accanto al vostro cane. Potete anche portare con voi uno snack o un giocattolo per incitarlo a nuotare da solo. Potete tirargli degli oggetti in acqua, e ordinargli di riportarveli.

9) Migliora la socializzazione

Nuotare insieme al vostro amico, è un momento speciale: migliora la vostra relazione, incrementa la fiducia che il cane nutre nei vostri confronti e sarete in perfetta sintonia. Non solo, il nuoto aiuta anche il vostro cane a non soffrire per un eccesso di energia non sfogata.

Cosa state aspettando? Provateci!
http://imieianimali.it/8-motivi-cui-vostro-cane-deve-nuotare/

Salva